Close
Abbandono-tetto-coniugale

Abbandono del tetto coniugale

L’abbandono del tetto coniugale deve essere provato non solo quanto alla sua concreta verificazione ma anche nella sua efficacia determinativa della intollerabilità della convivenza e della rottura dell’affectio coniugalis. Il giudice di prime cure, interpellato nell’attuale vicenda di separazione, aveva pronunciato la medesima e determinato l’assegno mensile da versare in favore delle figlie della coppia […]

Leggi Ancora
insidia-stradale-accertamento

L’insidia stradale

La figura della colpa rappresentata dalla cosiddetta “insidia stradale” postula l’accertamento di tre elementi: la non visibilità, la non prevedibilità e l’inevitabilità del pericolo in relazione al normale uso della strada. Nella vicenda de qua, una donna citava in giudizio il comune per sentirlo condannare al risarcimento dei danni da lei sofferti a seguito di […]

Leggi Ancora
Farmacia-comunale-modalità di gestione

Farmacia comunale: modalità di gestione

Farmacia comunale: le modalità di gestione del servizio sono contenute nella normativa di settore, per la quale deve farsi riferimento all’art. 9, L. 475/1968 e alla normativa generale sulle modalità organizzative dei servizi pubblici locali. La vicenda in esame aveva visto alcuni farmacisti, ricorrenti in primo grado, impugnare una serie di delibere con cui la […]

Leggi Ancora
caching-responsabilità-servizi

Il caching

La responsabilità in materia di eliminazione dei contenuti nell’ambito del c.d. caching, attività consistente nel trasmettere su una rete di comunicazione informazioni fornite da un destinatario del servizio, sussiste in capo al prestatore di servizi che non abbia provveduto alla immediata rimozione dei contenuti illeciti. Nella vicenda in esame, una società televisiva citava in giudizio […]

Leggi Ancora
Spese-unico-condomino

Spese di un unico condomino: sono addebitabili all’intero condominio?

Non sono addebitabili all’intero condominio le spese postali e di attività ulteriore svolta nell’interesse di un singolo condomino sulla base del generico ed errato riferimento al criterio della ripartizione delle spese sulla proporzione di uso. Queste le conclusioni cui è giunta la Corte di Cassazione in una vicenda che aveva visto un condomino impugnare una […]

Leggi Ancora
indennità-perdita-avviamento

Qual è la funzione dell’indennità per la perdita di avviamento?

L’indennità per la perdita di avviamento ha la funzione di riequilibrare la posizione delle parti per compensare, da un lato, la perdita di clientela subita dal conduttore e, dall’altro, evitare che il locatore possa realizzare un arricchimento senza causa per effetto dell’incremento di valore dell’immobile dovuto all’attività del conduttore. Un commerciante aveva chiesto l’annullamento del […]

Leggi Ancora
Banche-assegni-diligenza

Banche: assegni e diligenza

Banche: in tema di assegni la diligenza richiesta impone un minimo di cautela superiore rispetto al tipo di attività esercitata; tuttavia, se alla verifica da parte dell’operatore l’assegno non presenti alterazioni, né risultava oggetto di denuncia di furto, discernere l’intento truffaldino è difficile. Nella vicenda de qua, una banca veniva convenuta in giudizio da un […]

Leggi Ancora
Condominio-riparto-spese

Condominio: per la deroga ai criteri di riparto delle spese occorre il consenso di tutti

Quando consapevolmente e senza il consenso di tutti i partecipanti l’assemblea deroghi ai criteri di riparto delle spese, la delibera deve considerarsi affetta da nullità. Nella vicenda in esame, un condominio, proprietario di un appartamento, conveniva in giudizio il relativo condominio, chiedendo che fosse annullata o comunque dichiarata nulla la delibera con cui l’assemblea aveva […]

Leggi Ancora
Condominio-innovazione-tecnico

Condominio: cosa si intende per innovazione in senso tecnico?

Condominio: per innovazione in senso tecnico giuridico deve intendersi non qualsiasi mutamento o modificazione della cosa comune, ma solo quella modificazione materiale che alteri l’entità sostanziale o ne muti la destinazione originaria. Un condomino, nella vicenda in esame, aveva citato in giudizio l’Enel Distribuzione s.p.a.. Nella specie, l’attore ricordava che questa aveva stipulato con la […]

Leggi Ancora