Close
Condominio-colonna-lastrico

Condominio: colonna d’aria e lastrico solare

La colonna d’aria non costituisce oggetto di diritti, quindi non è oggetto di proprietà autonoma rispetto alla proprietà esclusiva del lastrico. La vicenda de qua aveva preso le mosse dalla contesa della proprietà di un lastrico solare di un condominio e del conseguente diritto di superficie: in primo grado, il giudice aveva escluso l’estinzione del […]

Leggi Ancora
Responsabilità-medica-lesioni

Responsabilità medica e lesioni micropermanenti

Responsabilità medica: il danno non patrimoniale, qualora contenuto nei limiti delle c.d. micropermanenti, deve essere liquidato facendo riferimento ai criteri normativi fissati dall’art. 139 cod. ass. La vicenda aveva preso le mosse dalla richiesta di risarcimento danni avanzata da una donna nei confronti del suo ginecologo di fiducia: non avendo rilevato la presenza di gravissime […]

Leggi Ancora
Contratto-lavoro-retribuzione

Contratto di lavoro e retribuzione

La valutazione di adeguatezza della retribuzione ai principi dettati dall’art. 36 Cost. non comporta il riferimento a tutti gli elementi e gli istituti contrattuali che confluiscono nel trattamento economico globale fissato dalla contrattazione collettiva, ma soltanto a quelli che concorrono alla formazione del dettato minimo costituzionale. Nella vicenda in esame un dipendente aveva citato in […]

Leggi Ancora
Riparto-spese-condominiali

Riparto spese condominiali e pagamenti provvisori

Riparto di spese condominiali: l’assemblea può, in attesa dell’approvazione del bilancio preventivo, autorizzare l’amministratore a richiedere ai condomini pagamenti provvisori, con riserva di successivo conguaglio sulla base del bilancio approvato e tenuto conto dei valori millesimali attribuiti a ciascuna proprietà individuale. Due condomini avevano impugnato una delibera con la quale era stato autorizzato l’incasso della […]

Leggi Ancora
Responsabilità-danni-danneggiato

Responsabilità per danni da cose in custodia: la condotta del danneggiato

Responsabilità civile per danni da cose in custodia: la condotta del danneggiato, che entri in interazione con la cosa, si atteggia diversamente a seconda del grado di incidenza causale sull’evento dannoso, richiedendo una valutazione che tenga conto del dovere generale di ragionevole cautela. Nella vicenda de qua, un medico aveva citato in giudizio un comune, […]

Leggi Ancora
responsabilità-contrattuale-adempimento

La responsabilità contrattuale

Nel caso in cui sia dedotta una responsabilità contrattuale per l’inesatto adempimento della prestazione oggetto dell’obbligo assunto, il danneggiato deve fornire la prova del contratto, del sorgere o dell’aggravamento del danno e del relativo nesso di causalità. Un ingegnere, nella vicenda de qua, aveva citato in giudizio una coppia chiedendone la condanna al risarcimento dei […]

Leggi Ancora
usucapione-maturare-compossesso

L’usucapione può maturare in costanza di compossesso?

Compossesso: il godimento esclusivo della cosa comune da parte di uno dei compossessori, in mancanza di prova di un atto o di un fatto da cui possa desumersi l’esclusione degli altri compossessori, non è, di per sé, idoneo a far maturare l’usucapione. Un medico aveva citato in giudizio il cugino, chiedendo che venisse accertato il […]

Leggi Ancora
al D.Lgs. n. 231 del 2002

Locazione e azione generale di arricchimento

L’azione generale di arricchimento ha come presupposto la locupletazione di un soggetto a danno dell’altro che sia avvenuta senza giusta causa. La questione aveva preso le mosse dalla domanda di una società nei confronti di un’altra azienda perché fosse dichiarata che la somma versata dalla prima alla seconda dovesse a titolo di indennità per perdita […]

Leggi Ancora
Danno-incidente-stradale

Danno da incidente stradale: risarcimento ai prossimi congiunti della vittima e prova per presunzione

Il danno riportato dalla vittima di un incidente stradale può provocare nei congiunti sia una sofferenza d’animo sia una perdita vera e propria di salute: i pregiudizi subiti da tali soggetti possono essere dimostrati anche per presunzioni. La vicenda era nata a valle di un incidente stradale tra due motocicli: nello scontro era rimasto ferito, […]

Leggi Ancora
Sopraelevazione-modifica-condominio

Sopraelevazione: è modifica del condominio?

La modifica di una parte condominiale non è una sopraelevazione, se non vi è occupazione della colonna d’aria soprastante lo stabile. La vicenda in esame ha preso le mosse da una questione di natura condominiale: un ingegnere, dopo aver realizzato alcune opere nel proprio immobile, era stato citato in giudizio da altro condomino perché, ritenendosi […]

Leggi Ancora