Close
Sinistri-concorso-colpa

Sinistri stradali: il concorso di colpa

Sinistri stradali: la presunzione di concorso di colpa ha funzione sussidiaria rispetto al criterio di imputazione della responsabilità del conducente di un veicolo che circoli sulla pubblica strada. Un automobilista aveva citato il conducente del veicolo con cui si era scontrato per vedere accertata la responsabilità esclusiva di quest’ultimo nella causazione del sinistro ed ottenere […]

Leggi Ancora
Circolazione-stradale-responsabilità

Circolazione stradale e responsabilità

Responsabilità civile da sinistri derivanti dalla circolazione stradale: in caso di investimento di pedone, la responsabilità del conducente è esclusa quando non vi era, da parte di quest’ultimo, alcuna possibilità di prevenire l’evento. Il giudice di primo grado aveva rigettato la domanda di risarcimento danni proposta da due fratelli, la cui madre era deceduta in […]

Leggi Ancora
Incidenti-presunzione-responsabilità

Incidenti e presunzione di pari responsabilità

La presunzione di pari responsabilità in caso d’incidente opera soltanto nel caso in cui le risultanze probatorie non consentano di accertare in quale misura la condotta dei singoli conducenti abbia cagionato in concreto l’evento dannoso e di attribuire, conseguentemente, le rispettive responsabilità. In questi termini ha statuito la Corte di Cassazione nell’ambito di una vicenda […]

Leggi Ancora
Sinistri-responsabilità-incertezza

Sinistri e responsabilità

In caso di incertezza circa la dinamica di un sinistro, è possibile ricorrere al criterio sussidiario della responsabilità presunta di pari grado a carico dei conducenti dei veicoli scontratisi. Così ha deciso il Tribunale in una vicenda che aveva visto un ragazzo chiedere il risarcimento dei danni, patrimoniali e non, da lui subiti a causa […]

Leggi Ancora
sorpasso-distanza-sicurezza

Sorpasso e distanza di sicurezza

Il conducente di un qualsiasi veicolo, nel sorpassare biciclette e motocicli deve lasciare una congrua distanza laterale di sicurezza. La vicenda che ha offerto l’occasione alla Corte di legittimità di pronunciarsi era nata da un incidente di cui soggetto leso era un ciclista. In particolare, quest’ultimo, pur tenendo la destra, era stato investito da un […]

Leggi Ancora