Close
Conto-corrente-usurarietà

Conto corrente: tra interessi ultralegali e usurarietà

In tema di ripetizione di indebito, incombe all’attore provare non solo l’avvenuto pagamento ma anche la mancanza di causa debendi. La vicenda aveva tratto origine dalle doglianze di un correntista circa l’illegittimità delle condizioni economiche applicate al suo rapporto di conto corrente nonché al contratto di mutuo, intrattenuti presso l’istituto di credito convenuto: nella specie, […]

Leggi Ancora
Conto-corrente-bancario

Conto corrente bancario: quando si applica il meccanismo di imputazione?

Nei contratti di conto corrente bancario cui acceda un’apertura di credito, il meccanismo di imputazione del pagamento agli interessi, di cui all’art. 1194 c.c., comma 2, trova applicazione solo ove sia configurabile un pagamento in senso tecnico-giuridico, ovvero in presenza di un versamento avente funzione solutoria in quanto eseguito su un conto corrente avente un […]

Leggi Ancora
Demansionamento-dequalificazione-risarcimento

Demansionamento e dequalificazione: risarcimento del danno

Risarcimento del danno non patrimoniale derivante da demansionamento e dequalificazione: il riconoscimento di tale diritto non ricorre automaticamente in tutti i casi di inadempimento datoriale e non può prescindere da una specifica allegazione dell’esistenza di un pregiudizio. Un dipendente di una banca aveva citato in giudizio la medesima, evidenziando il suo demansionamento, a seguito di […]

Leggi Ancora

Rapporti bancari: come si valuta l’usurarietà?

La valutazione di usurarietà attiene all’interesse in concreto applicato dopo l’inadempimento. La vicenda in oggetto ha preso le mosse dalla citazione a giudizio di un correntista nei confronti della relativa banca. Tralasciando le invero intricate vicenda giudiziarie, conta evidenziare quanto ricordato dalla Corte di Cassazione in tema di rapporti bancari. Orbene, i giudici hanno sottolineato […]

Leggi Ancora
Locazione-azione-revocatoria

Locazione: è esperibile l’azione revocatoria?

I contratti di locazione ultranovennale sono soggetti all’azione revocatoria, qualora ne ricorrano gli estremi, in quanto, pur non essendo traslativi del bene, ne limitano, anche indirettamente, la possibilità di aggressione in sede esecutiva, pregiudicando le ragioni del creditore. Così ha concluso la Corte di Cassazione al termine di una vicenda che aveva visto una banca […]

Leggi Ancora
Gli-obblighi-banca

Gli obblighi della banca

La banca risponde secondo le regole del mandato quanto agli incarichi ricevuti dal correntista o da altro cliente. Il tribunale, nel caso di specie, che aveva preso le mosse dalla citazione a giudizio da parte di un medico nei confronti della banca presso la quale era correntista, ha avuto l’occasione di ricordare quali siano gli […]

Leggi Ancora
Quando-leasing-garanzia

Quando si parla di leasing e quando di garanzia?

Un contratto ha scopo di leasing e non di garanzia qualora nella configurazione socialmente tipica del rapporto costituisce solo il presupposto necessario della locazione finanziaria, inserendosi nell’operazione economica secondo la funzione specifica di questa, che è quella di procurare all’imprenditore, nel quadro di un determinato disegno economico di potenziamento dei fattori produttivi, liquidità immediata mediante […]

Leggi Ancora
risarcimento-danno-patrimoniale

Il risarcimento del danno non patrimoniale

In materia di responsabilità civile è configurabile il risarcimento del danno non patrimoniale, da identificarsi con qualsiasi con conseguenza pregiudizievole della lesione di diritti della personalità costituzionalmente protetti. L’interessante vicenda ha posto l’accento sul risarcimento del danno non patrimoniale, evidenziando, in particolare, in cosa il medesimo possa consistere. Nella specie, il soggetto istante aveva esposto […]

Leggi Ancora
Responsabilità-bancaria-risarcimento

Responsabilità bancaria: risarcimento danni e prova

Per ottenere il risarcimento di un pregiudizio conseguente all’altrui comportamento illegittimo occorre allegare e provare non solo un danno – evento, ma anche un danno – conseguenza e ciò anche nel caso di richiesta di risarcimento del danno da illegittima segnalazione alla Centrale dei Rischi. Nella vicenda de qua una società aveva convenuto in giudizio […]

Leggi Ancora

Tassi: verifica dell’usurarietà

Ai fini della verifica della usurarietà del tasso si tiene conto delle commissioni, delle remunerazioni a qualsiasi titolo e delle spese, escluse quelle per imposte e tasse, collegate alla erogazione del credito. La questione che ha originato la sentenza in commento risulta interessante al di là del merito della vicenda, per le conclusioni cui il […]

Leggi Ancora