Close
lastrico-solare-condomino

Il lastrico solare appartiene ad un solo condomino? Che lo provi!

Spetta al condomino, che pretenda l’appartenenza esclusiva di un bene, quale ad esempio un lastrico solare, dar prova della sua asserita proprietà esclusiva; in difetto di tale prova, infatti, deve essere affermata l’appartenenza a tutti i condomini. La vicenda era sorta dalla controversa proprietà di un lastrico solare, che, se per un verso, stando alla […]

Leggi Ancora
Condominio-legittimazione-impugnare

Condominio: legittimazione ad impugnare

La legittimazione ad impugnare una deliberazione assembleare compete individualmente e separatamente agli assenti e ai dissenzienti e ognuno può esercitare l’azione verso il condominio rappresentato dall’amministratore, senza necessità di chiamare in causa gli altri. La vicenda aveva preso le mosse dall’impugnazione di una delibera assembleare da parte di un condomino; orbene, giunta innanzi alla Corte […]

Leggi Ancora
Beni-comuni-titolo

Beni comuni: è possibile unificarli se derivanti da diverso titolo?

È vietato unificare in un’unica massa i beni comuni derivanti da diverso titolo. Due coniugi, in regime di comunione legale, avevano chiamato in giudizio alcuni parenti, chiedendo che venisse sciolta la comunione su alcuni beni immobili, comunione formatasi attraverso successioni mortis causa. Orbene, sorvolando sulle vicende inerenti il merito della questione giurisdizionale, val la pena […]

Leggi Ancora
Occupazione-immobile-responsabilità

Occupazione di un immobile sine titulo e responsabilità extracontrattuale

In tema di occupazione di immobile sine titulo, il permanere dell’occupante all’interno dell’immobile nonostante l’esplicita richiesta di rilascio, configura un illecito ai sensi dell’art. 2043 c.c., con conseguente diritto del proprietario ad ottenere il risarcimento del danno. Il proprietario di un appartamento aveva convenuto in giudizio l’abusivo occupante dell’appartamento medesimo. Nella specie, l’attore aveva evidenziato […]

Leggi Ancora
Distanze-legali-costruzione

Distanze legali: cosa si intende per costruzione?

Deve ritenersi costruzione qualsiasi opera non completamente interrata avente i caratteri della solidità, stabilità ed immobilizzazione rispetto al suolo, anche mediante appoggio o incorporazione o collegamento fisso ad un corpo di fabbrica contestualmente realizzato o preesistente, e ciò indipendentemente dal livello di posa ed elevazione dell’opera stessa, dai suoi caratteri e dalla sua destinazione. Un […]

Leggi Ancora
Condominio-responsabilità-risarcimento

Danno non patrimoniale: riconosciuto anche in caso di responsabilità condominiale?

Il danno non patrimoniale si sostanzia nella lesione di un diritto costituzionalmente tutelato, mentre, sul piano funzionale, si caratterizza per la sua duplice componente, morale e relazionale. La vicenda aveva visto un medico citare in giudizio il condominio nel quale risiedeva per sentirlo condannare al risarcimento dei danni in suo favore: nella specie, il suo […]

Leggi Ancora
Uso-cosa-comune

Uso della cosa comune per fini propri e utilitaristici

Il pari uso della cosa comune non va inteso nei termini di assoluta identità dell’utilizzazione del bene da parte di ciascun condomino: i limiti posti all’uso della cosa comune non impediscono al singolo condomino di servirsi del bene anche per fini esclusivamente propri e di trarne ogni possibile utilità. Queste le conclusioni della Corte di […]

Leggi Ancora
vetrina-muro-perimetrale

La vetrina sul muro perimetrale integra abuso della cosa comune?

L’apposizione di una vetrina o mostra sul muro comune perimetrale, da parte di un condòmino, in corrispondenza di un proprio locale destinato ad esercizio di attività commerciale, non costituisce di per sé abuso della cosa comune. Queste le conclusioni della Corte di Cassazione al termine di una vicenda che aveva visto un condominio citare in […]

Leggi Ancora
Delibere-condominiali-nullità

Delibere condominiali: criteri di riparto e nullità

Delibere condominiali: sono affette da nullità quelle con cui a maggioranza sono stabiliti o modificati i criteri di ripartizione delle spese comuni in difformità da quanto previsto dall’art. 1123 c.c. o dal regolamento condominiale contrattuale. La vicenda risolta dalla Corte di Cassazione aveva preso le mosse dall’impugnazione di una delibera condominiale concernente l’approvazione del consuntivo: […]

Leggi Ancora
condomino-usucapire-lastrico

Il condomino può usucapire il lastrico solare?

Il condomino può usucapire il lastrico solare, ma è necessario allegare e dimostrare di avere goduto del bene stesso attraverso un proprio possesso esclusivo in modo inconciliabile con la possibilità di godimento altrui. Nella vicenda in esame, un condomino aveva agito nei confronti del condominio chiedendo che fosse accertata la proprietà esclusiva in suo favore […]

Leggi Ancora