Close
Mancata-collaborazione-licenziamento

La mancata collaborazione da parte del lavoratore può essere causa di licenziamento?

Il riferimento ad un contegno di mancata collaborazione da parte del lavoratore, in contrasto con i principi di buona fede e correttezza nell’esecuzione del contratto, giustificano il licenziamento del lavoratore assente non giustificato a più riprese. Nella vicenda in esame, ad un dipendente erano state comminate prima una serie di sanzioni conservative e poi il […]

Leggi Ancora
risarcito-danno-nonpatrimoniale

Quando deve essere risarcito il danno non patrimoniale?

Il danno non patrimoniale è risarcibile nei soli casi previsti dalla legge, secondo interpretazione costituzionalmente orientata dell’art. 2059 c.c. La vicenda in esame ha offerto al giudice del lavoro l’occasione di fornire importanti precisazioni in tema di danno non patrimoniale, segnatamente quando sia o meno risarcibile. Nella specie, un lavoratore aveva citato in giudizio l’INPS […]

Leggi Ancora
Licenziamento-giusta-causa

Licenziamento per giusta causa: quali condotte rilevano?

Licenziamento per giusta causa: ai fini della proporzionalità tra addebito e recesso, rileva ogni condotta che, per la sua gravità, possa scuotere la fiducia del datore di lavoro e far ritenere la continuazione del rapporto pregiudizievole agli scopi aziendali. La vicenda aveva preso le mosse dal licenziamento intimato ad un portalettere: nella specie, l’azienda gli […]

Leggi Ancora
portierato-natura-disciplina

Il portierato: natura e disciplina

Il rapporto di portierato è caratterizzato da aspetti particolari, connessi alla natura non imprenditoriale del datore di lavoro ed al tipo di servizio – pulizia, custodia e vigilanza – affidato al lavoratore. La vicenda giunta all’attenzione della Corte di Cassazione, e dalla medesima risolta, aveva visto contrapporsi un condominio al proprio portiere. Lasciando in disparte […]

Leggi Ancora
Lavoro-cumulo-interessi

Lavoro: divieto di cumulo tra gli interessi legali e la rivalutazione monetaria

Rapporti di lavoro con un datore di natura pubblica: vige il divieto di cumulo tra gli interessi legali e la rivalutazione monetaria su tutti crediti di tipo retributivo, comprese le somme dovute a titolo di risarcimento del danno per licenziamento illegittimo. Queste le conclusioni cui è giunta la Corte di Cassazione in una vicenda che […]

Leggi Ancora
Contratto-lavoro-retribuzione

Contratto di lavoro e retribuzione

La valutazione di adeguatezza della retribuzione ai principi dettati dall’art. 36 Cost. non comporta il riferimento a tutti gli elementi e gli istituti contrattuali che confluiscono nel trattamento economico globale fissato dalla contrattazione collettiva, ma soltanto a quelli che concorrono alla formazione del dettato minimo costituzionale. Nella vicenda in esame un dipendente aveva citato in […]

Leggi Ancora
permessi-104- assistenza

I permessi ex L. n. 104/1992

Permessi ex L. n. 104/1992: è sempre necessaria la sussistenza di uno stretto nesso causale fra fruizione dei permessi ex Lege 104 e assistenza. Nella vicenda in esame, un dipendente era stato destinatario di un addebito disciplinare nei confronti del quale si era subito opposto; sia il tribunale che la Corte d’Appello hanno confermato le […]

Leggi Ancora
congedo-straordinario-lavoro

Il congedo straordinario

Il congedo straordinario si risolve in una sospensione del rapporto di lavoro e dei relativi obblighi, nel senso che il lavoratore non è obbligato a prestare la sua attività e il datore di lavoro non è obbligato a retribuirlo per un’attività non svolta. La vicenda all’esame del T.A.R. aveva visto un assistente capo della Polizia […]

Leggi Ancora
contratto-tirocinio-apprendistato

Il contratto di tirocinio

Nel contratto di tirocinio il dato essenziale è rappresentato dall’obbligo del datore di lavoro di garantire un effettivo addestramento professionale finalizzato all’acquisizione, da parte del tirocinante, di una qualificazione professionale. Una dipendente aveva citato in giudizio l’azienda presso la quale aveva lavorato prima in forza di contratto a tempo determinato per la durata di tre […]

Leggi Ancora