Close
Separazione-mantenimento-condizioni

Separazione e mantenimento del figlio maggiorenne: condizioni

La valutazione delle circostanze, che giustificano il permanere dell’obbligo dei genitori al mantenimento dei figli maggiorenni, conviventi o no con i genitori o con uno d’essi, va effettuata dal giudice del merito caso per caso. La vicenda, nata dalla domanda di separazione personale di una coppia, ha offerto alla Corte di Cassazione l’opportunità di fornire […]

Leggi Ancora
Separazione-coniugi-mantenimento

Separazione coniugi e mantenimento figli: il dottorato integra indipendenza economica?

Il genitore separato è tenuto a concorrere al mantenimento del figlio sino al raggiungimento dell’autosufficienza economica di questo, non potendo a tal fine essere considerato bastevole il conseguimento di una borsa di studio correlata ad un dottorato di ricerca. Queste le conclusioni cui è la giunta la Corte di Cassazione nell’ambito di una vicenda che […]

Leggi Ancora
Separazione-divorzio-contributo

Separazione e divorzio: la nuova collocazione del figlio non ha effetto sul contributo

Separazione e divorzio: la successiva modifica del solo regime di collocazione del figlio non ha effetto automatico sulla precedente statuizione di un contributo periodico per il mantenimento. La vicenda prende le mosse da una causa di separazione fra coniugi: in particolare, mentre in un primo momento il figlio era stato collocato presso la madre, con […]

Leggi Ancora
responsabilità-genitore-figlio

La responsabilità del genitore

La responsabilità del genitore per i danni subiti dal figlio, in conseguenza del suo inadempimento agli obblighi di mantenimento, istruzione, educazione ed assistenza, non è esclusa o limitata dalla circostanza che anche l’altro genitore possa non avere correttamente adempiuto ai rispettivi doveri. Nella vicenda in esame, un figlio, divenuto maggiorenne, agiva in giudizio nei confronti […]

Leggi Ancora
mantenimento-figli-spese

Mantenimento dei figli: spese ordinarie e spese straordinarie

Mantenimento dei figli: le spese mensili per la frequenza scolastica rientrano nelle spese ordinarie, in relazione al normale standard di vita seguito dal minore fino al momento della crisi familiare, mentre i viaggi studio all’estero , la partecipazione alle gite scolastiche e le ripetizioni scolastiche o gli sport sono ricondotte alla categoria delle spese straordinarie. […]

Leggi Ancora