Close
danno-nascita-indesiderata

Il danno da nascita indesiderata: risarcimento

Risarcimento del danno cosiddetto da nascita indesiderata: il medico che non informi correttamente e compiutamente la gestante dei rischi di malformazioni fetali correlate a una patologia dalla medesima contratta può essere chiamato a risarcire i danni conseguiti alla mancata interruzione della gravidanza. I genitori di un bambino nato con gravi malformazioni avevano citato in giudizio […]

Leggi Ancora
Interruzione-volontaria-gravidanza

Interruzione volontaria della gravidanza: presupposti e responsabilità medica

L’accertamento di processi patologici che possono provocare rilevanti anomalie o malformazioni del nascituro consente il ricorso all’interruzione volontaria della gravidanza laddove determini nella gestante un grave pericolo per la sua salute fisica o psichica. Il medico che non informi correttamente e compiutamente la gestante dei rischi può essere chiamato a risarcire i danni. Una donna […]

Leggi Ancora
Demansionamento-danno-professionale

Demansionamento e danno professionale: chi prova?

Un dipendente aveva citato in giudizio l’azienda presso la quale era impiegato, evidenziando che un suo superiore, chiamato a dirigere la filiale nella quale il ricorrente lavorava, aveva posto in essere una pluralità di comportamenti di carattere persecutorio e vessatorio volti a demansionarlo, integranti mobbing. Il giudice di primo grado aveva però rigettato la domanda, […]

Leggi Ancora
risarcimento-danno-patrimoniale

Il risarcimento del danno non patrimoniale

In materia di responsabilità civile è configurabile il risarcimento del danno non patrimoniale, da identificarsi con qualsiasi con conseguenza pregiudizievole della lesione di diritti della personalità costituzionalmente protetti. L’interessante vicenda ha posto l’accento sul risarcimento del danno non patrimoniale, evidenziando, in particolare, in cosa il medesimo possa consistere. Nella specie, il soggetto istante aveva esposto […]

Leggi Ancora
danno-biologico-personalizzato

Il danno biologico personalizzato

La nuova voce danno biologico “personalizzato” fa riferimento agli aspetti dinamico relazionali specifici ed ulteriori che conseguono alla compromissione della salute della singola vittima. La vicenda giunta all’attenzione del tribunale aveva preso le mosse dalla richiesta di risarcimento di una ciclista investita da un’auto. Orbene, tale richiesta ha offerto la possibilità di scrutinare un nuovo […]

Leggi Ancora
danno-patrimoniale-futuro

Come si valuta il danno patrimoniale futuro?

Il danno patrimoniale futuro, derivante da lesioni personali, va valutato su base prognostica ed il danneggiato può avvalersi anche di presunzioni semplici. Queste le conclusioni della Corte d’Appello al termine di una vicenda che aveva preso le mosse da un incidente stradale, a seguito del quale il danneggiato aveva chiesto il risarcimento del danno, citando […]

Leggi Ancora
Lavoro-danni-risarcimento

Lavoro: la diversa rilevanza dei danni e dei criteri di risarcimento

Il danno da inosservanza dei criteri di rotazione in CIGO, CIGS e CIG in deroga e quello da demansionamento attengono a piani risarcitori differenti. Il giudice di primo grado, nella vicenda in esame, aveva accolto la domanda di un dipendente nei confronti della società presso la quale lavorava ed aveva dichiarato l’illegittimità della collocazione in […]

Leggi Ancora
Responsabilità-pensione-sociale

Responsabilità: danno patrimoniale futuro e criterio del triplo della pensione sociale

Quale parametro di riferimento per la liquidazione equitativa del danno patrimoniale futuro da incapacità lavorativa può applicarsi, anche in difetto di prova rigorosa del reddito effettivamente perduto dalla vittima, il criterio del triplo della pensione sociale. La vicenda giunta all’attenzione degli ermellini traeva origine dalla domanda di risarcimento danni di un paziente nei confronti di […]

Leggi Ancora
Responsabilità-medica-autodeterminazione

Responsabilità medica: lesione del diritto di autodeterminazione

Il risarcimento del danno da lesione del diritto di autodeterminazione dovrà conseguire alla allegazione del relativo pregiudizio ad opera del paziente. La vicenda risolta dagli ermellini aveva preso le mosse dalla citazione a giudizio, da parte di una donna, nei confronti di due medici e dell’Azienda ospedaliera di riferimento; in particolare, l’attrice aveva chiesto il […]

Leggi Ancora