Close
Danni-infiltrazioni-paga

Danni da infiltrazioni: chi paga?

Dei danni da infiltrazioni cagionati dal lastrico solare o dalla terrazza a livello di uso esclusivo, imputabili non alla omissione di riparazioni del bene, quanto a difetti di progettazione o di esecuzione dell’opera, indebitamente tollerati dal singolo proprietario, risponde soltanto quest’ultimo. La questione era nata dalla richiesta di risarcimento danni avanzata da un geometra nei […]

Leggi Ancora
mancato-riconoscimento-paternità

Danno per mancato riconoscimento di paternità

In tema di danno per mancato riconoscimento di paternità, l’illecito endofamiliare attribuito al padre che abbia generato ma non riconosciuto il figlio, presuppone la consapevolezza della procreazione che, pur non identificandosi con la certezza assoluta derivante esclusivamente dalla prova ematologica, presuppone comunque la maturata conoscenza dell’avvenuta procreazione, non evincibile tuttavia in via automatica dal fatto […]

Leggi Ancora
Strade-private-assicurazione

Strade private: opera l’assicurazione civile?

L’assicurazione della responsabilità civile autoveicoli opera, e l’azione diretta verso l’assicuratore spetta, anche quando il sinistro ed il relativo danno occorrono da uso dell’auto in “zone private”. La nozione di circolazione su aree equiparate alle strade di uso pubblico deve intendersi come quella effettuata su ogni spazio ove il veicolo possa essere utilizzato in modo […]

Leggi Ancora
Caduta-sedia-lavoro

Caduta dalla sedia in ufficio: è infortunio sul lavoro?

L’occasione di lavoro, di cui al d.P.R. n. 1124 del 1965, art. 2, è configurabile anche nel caso di incidente occorso durante la deambulazione all’interno del luogo di lavoro. Una dipendente del Ministero della Giustizia aveva subito una distorsione dopo essersi alzata dalla propria scrivania per prelevare alcuni fascicoli da un tavolo; aveva dunque chiesto […]

Leggi Ancora
Infortuni-lavoro-responsabile

Infortuni sul lavoro: l’imprese committente è responsabile?

Non è configurabile una generale responsabilità del soggetto committente per gli eventi verificatisi nell’esecuzione dell’appalto. Un lavoratore aveva convenuto in giudizio quattro società: la prima quale committente, la seconda quale appaltatrice dei lavori nell’esecuzione dei quali si era verificato l’infortunio occorso del lavoratore, il terzo quale subappaltatore e datore di lavoro dell’infortunato ed il quarto, […]

Leggi Ancora
Amministratore-condominio-danno

Amministratore di condominio: revoca e risarcimento del danno

L’amministratore di condominio, in ipotesi di revoca deliberata dall’assemblea prima della scadenza del termine previsto nell’atto di nomina, ha diritto, oltre che al soddisfacimento dei propri eventuali crediti, altresì al risarcimento dei danni. L’amministratore di un condominio aveva citato in giudizio quest’ultimo per sentirlo condannare al pagamento in suo favore non solo di quanto a […]

Leggi Ancora
Privacy-dati-risarcimento

Privacy: divulgazione dei dati e risarcimento del danno

Dei danni determinati dall’illecita divulgazione di dati personali deve rispondere chiunque, con la propria condotta, li abbia eziologicamente provocati, indipendentemente dalla qualifica rivestita, sia di titolare o sia di responsabile del trattamento dati. Un funzionario di cancelleria aveva proposto ricorso ai sensi del Codice della Privacy chiedendo la condanna di un ingegnere al pagamento in […]

Leggi Ancora